Home > PRESS & MEDIA > Innovazione

Aerospazio, lavorare tra cielo e pianeti

L’Aerospazio riguarda, in particolare, l’ambito dello spazio aereo.

Aerospazio, lo spazio aereo

Cos’è di preciso?

Al settore dell’Aerospazio viene associato lo studio diretto alla navigazione aerea e spaziale e, dunque, tutte le relative attività riguardanti la progettazione di strumentazione aeronautica e spaziale.

I primi studi di veicoli aerospaziali in grado di navigare nello spazio aereo risalgono a molti anni fa.
La costruzione vera e propria di velivoli con la capacità di esplorare il cielo e viaggiare nello Spazio sono, però, più recenti. Partono, principalmente, dagli inizi del ‘900.

Cosa richiede il settore dell’Aerospazio?

In questo ambito, sono richieste numerose competenze, che vanno dalla costruzione meccanica del velivolo o delle basi di lancio alle conoscenze informatiche, dalla comprensione di fenomeni di naturatermica a quelli elettromagnetici, dallo studio dell’aerodinamica al controllo dal centro di comando.
Inoltre, è estremamente importante la consapevolezza delle normative che regolano il settore e, in particolare, l’ambito dei controlli e della sorveglianza, le certificazioni e le richieste tecniche necessarie.

aerospazio, competenze chiave

La figura chiave richiesta nel settore aerospaziale per la progettazione e la costruzione di velivoli e relative basi si occupa di diverse funzioni, in particolare: programmazione e pianificazione dell’aeromobile o del veicolo spaziale e della strumentazione necessaria a terra; scelta di strumenti, prodotti, materiali utili per la sua costruzione; studio di struttura, meccanica e motore, ed impianti necessari a bordo, bilanciando e dimensionando tutti i componenti e tenendo conto delle regole dell’aerodinamica; test e valutazione delle prestazioni con relativa determinazione dei compiti e delle funzioni associate al veicolo e alla base; definizione dell’attrezzatura necessaria a bordo; progettazione e definizione del supporto logistico nelle basi a Terra; controllo e sorveglianza dal centro di comando e controllo, tramite strumentazioni appositamente progettate.

Dunque, l’Aerospazio necessita di figure altamente competenti che comprendano il velivolo e la strumentazione ad esso dedicata nel suo insieme, in tutte le sue componenti e funzioni.

Perché lavorare nell’Aerospazio?

La figura competente che si occupa del settore dell’Aerospazio è estremamente rilevante per molti motivi.

In primo luogo, lavora in un ambito fondamentale che consente molte operazioni, al giorno d’oggi, indispensabili.
Ad esempio: viaggiare o trasportare prodotti da un punto del pianeta ad un altro in minor tempo; navigare nello spazio tra stelle e pianeti; la semplice comunicazione tra punti più o meno distanti; il trasferimento e la trasmissione di dati, anche pesanti; la geolocalizzazione tramite triangolazione satellitare.

Altri fattori molto importanti, che rendono questo settore così rilevante, sono anche: la semplice conoscenza; lo studio del sistema dei pianeti, della forza di gravità, del cielo e della Terra stessa; la ricerca scientifica.

Inoltre, la figura competente che si occupa del settore dell’Aerospazio è una figura dinamica ed intercambiabile con altri settori.
Avendo numerose conoscenze meccaniche, informatiche, aerodinamiche ed altre competenze scientifiche fondamentali, la persona chiave all’interno di questo ambito ha un notevole ventaglio di possibilità applicative.

Queste competenze sono, infatti, rilevanti in un elevato numero di settori, oltre quello aerospaziale.
Abbiamo molti settori ingegneristici che necessitano di conoscenze tecniche e scientifiche per il supporto e la risoluzione di problematiche e necessità prettamente sociali.

L’Aerospazio, inoltre, è particolarmente rilevante anche per l’economia del Paese e per la notevole spinta che dà al settore dell’innovazione e della ricerca e sviluppo.

Vitrociset e l’Aerospazio

Vitrociset da anni si impegna nel supporto alla navigazione aerea e spaziale.

logo Vitrociset

L’azienda collabora da Terra sia all’interno del settore spaziale che all’interno dell’aeronautica.

Nel primo caso, Vitrociset si occupa della progettazione, realizzazione e gestione di supporti logistici, basi di lancio, centri di controllo, radar, sistemi di comunicazione, localizzazione e navigazione, software, sistemi per l’osservazione della Terra, per il soccorso e per le rilevazioni meteorologiche.
Fornisce, dunque, numerosi servizi di supporto al settore spaziale e alle più importanti missioni, collaborando con agenzie spaziali, come ESA, ASI e CNES, attori commerciali, come Arianespace, EUTELSAT e INMARSAT, ed integratori di sistemi, come TAS, Airbus e Leonardo.

Nel campo dell’aeronautica, invece, si impegna nella progettazione, erogazione e gestione di una serie di servizi e prodotti di supporto nel settore dell’aeronautica e alla navigazione aerea.
Ad esempio, nel campo della logistica, della protezione e gestione delle infrastrutture, del controllo e della sorveglianza dei traffici aerei, dell’addestramento aereo, della gestione e progettazione di sistemi di comunicazione.
Vitrociset collabora, in particolare, con diversi partner come Eurocontrol, al fine di fornire servizi specialistici, e con altre aziende, agenzie ed autorità nazionali, come ENAV e Leonardo.

Stampa la pagina Crea un PDF Invia per Email Condividi con