Home > PRESS & MEDIA > News

Vitrociset vince il I premio per la categoria Innovazione negli Acquisti al The Procurement Awards 2018

Milano, 10 maggio 2018

trofeo

Categoria “Innovazione negli Acquisti”

I progetti per l'innovazione negli Acquisti sono stati valutati in termini di diffusione di nuovi pensieri, di modus operandi che generano un cambiamento per l’azienda e portano vantaggi dimostrabili. 

L’esito ottenuto consiste in un sostanziale miglioramento nei processi di acquisto, nelle strategie e nei risultati in termini di miglioramento delle performance d’acquisto e dell’azienda, dimostrabile sia a livello quantitativo che qualitativo.

L’Innovazione è stato il parametro chiave di valutazione del progetto, dimostrabile  facendo riferimento al modo in cui l’azienda opera, distinguendosi da prassi abituali per altre aziende dello stesso settore di attività, anche attraverso il coinvolgimento dei fornitori.

Il Progetto

Il Procurement ha tenuto sotto controllo una serie di variabili, i costi e l’analisi dei rischi, le problematiche ambientali, le innovazioni tecnologiche e la trasparenza. Tutti elementi che una piattaforma e-Procurement può aiutare a gestire.

L’attività di procurement di Vitrociset, nello specifico, comprende acquisti in ambito ICT, servizi direzionali, opere edili, progettazione di sistemi ingegneristici e servizi indiretti e generali. Un sistema complesso, in cui molti aspetti, tra cui la gestione dei fornitori, la trasparenza in tutte le fasi delle gare, la tempistica di evasione dei processi possono essere agevolati da una piattaforma e-Procurement, secondo gli standard qualitativi e di compliance di un’azienda competitiva e complessa come Vitrociset.

In questa ottica s’inserisce il progetto che ha avuto come focus la digitalizzazione dei processi di acquisto partendo da un ripensamento globale del modo di fare “Acquisti” e dalle opportunità che la “Tecnologia 4.0” è in grado di offrire in qualsiasi Dipartimento Aziendale. La Digital Transformation sta cambiando profondamente il cuore delle aziende a ogni livello.

Nel caso del Procurement, benefici quali la tracciabilità dei processi, l'abbattimento dei rischi, la sicurezza dei dati e la trasparenza delle operazioni non pongono la tecnologia in antitesi al fattore umano, ma ne potenziano l’efficacia dietro le quinte della produzione.

La premiazione

Se inizialmente Vitrociset cercava uno strumento per garantire un processo di qualifica dei fornitori strutturato e affidabile, la scelta di una piattaforma e-Procurement aveva fin da subito orientato il Management verso una soluzione capace di garantire una copertura funzionale più ampia e una notevole flessibilità, unite a bassi costi di configurazione e manutenzione, con un obiettivo ancora più ambizioso: razionalizzare e semplificare l’intero processo di acquisto. SynerTrade con Accelerate, la sua piattaforma cloud-based che copre l’intero processo d’acquisto, ha saputo garantire a Vitrociset una migliore conoscenza dei fornitori in termini di profilo economico-finanziario e andamentale, certificazioni possedute, distribuzione territoriale, accordi di partnership, referenze, tipologia di attività e altro. Vitrociset ha potuto, inoltre, beneficiare dell’integrazione con CERVED, e quindi della possibilità di certificare i dati economico-finanziari anche attraverso un autorevole Information Provider esterno registrato da CONSOB come Credit Rating Agency. L’integrazione consentirà di monitorare la base fornitori esistenti raccogliendo in modo tempestivo i possibili segnali di problemi/crisi rispetto ai Business Partner chiave nella catena logistico-produttiva aziendale.

Avere adottato una piattaforma di e-Procurement ha significato per Vitrociset rivedere i processi, ottimizzarli e standardizzarli, in modo da essere più competitiva, migliorare l’efficienza e ridurre la spesa. L’intera struttura della Supply Chain, in questo modo, è stata resa più solida e sono stati ottenuti vantaggi significativi anche dal punto di vista della condivisione delle informazioni con tutti i buyer, che oggi possono accedere alla piattaforma e conoscere la situazione globale rispetto ai fornitori strategici, la compliance alle procedure aziendali e la trasparenza dell’attività svolta.

Alla luce dei tanti vantaggi percepiti adottando un processo di qualifica dei fornitori strutturato, affidabile e flessibile, Vitrociset ha scelto di proseguire il suo «viaggio nella digitalizzazione» adottando altri moduli come le Gare, le Aste e il Contract cogliendone appieno i vantaggi, in particolare dal punto di vista della solidità delle valutazioni e della riduzione del tempo necessario ad analizzare i risultati di gara.

Stampa la pagina Crea un PDF Invia per Email Condividi con